ECOMONDO 2018: ECOSTAR MOSTRA I VANTAGGI DEI SUOI VAGLI MODULARI HEXACT

ECOMONDO 2018: ECOSTAR MOSTRA I VANTAGGI DEI SUOI VAGLI MODULARI HEXACT

Ad ECOMONDO 18, il principale salone italiano legato all’energia rinnovabile e alle tecnologie per l’ambiente, Ecostar presenta due vagli a dischi dinamici Hexact, di 2 e 3 metri di superficie vagliante.

Hexact è il vaglio per materiali di ogni genere che sfrutta la tecnologia Dynamic Disc Screening (DDS) e utilizza sezioni modulari da 2 o 3 metri. La tecnologia Dynamic Disc Screen, essendo più efficiente dei sistemi vaglianti tradizionali, consente di utilizzare superfici vaglianti più contenute, mentre la modularità di Hexact permette di commisurare le potenzialità della macchina in funzione delle effettive esigenze di lavoro e dello spazio disponibile del committente.  Questo si traduce in un notevole risparmio sui costi di investimento iniziali necessari a realizzare l’impianto di riciclaggio, in quanto diminuiscono i costi relativi allo spazio e alle strutture accessorie, quali nastri trasportatori e strutture di supporto. Il vaglio per rifiuti Hexact consente di ridurre i costi in strutture fino all’ 800% e i costi relativi ai nastri trasportatori fino al 30% rispetto ai vagli tradizionali.

L’efficienza della tecnologia Dynamic Disc Screening consente inoltre di utilizzare un solo motore elettrico da 7,5 kW per ogni 20 T/H di materiale da vagliare. Questa tecnologia brevettata e studiata appositamente per la vagliatura di tutte le tipologie di materiali è molto conveniente anche dal punto di vista dei consumi: fino al 70% in meno rispetto ai sistemi di vaglio tradizionali.

La tecnologia Dynamic Disc Screening è un sistema brevettato Ecostar che riduce al minimo l’attorcigliamento e l’intasamento dei materiali, diminuendo il numero di fermi macchina e i costi legati alla pulizia e alla manutenzione.

WordPress Lightbox