Tecnologia più avanzata per l’uomo e per l’ambiente.

...con un semplice esagono che ruota, un cerchio si chiude: produrre inquinando meno per contribuire a un ecosistema più pulito

Può un'azienda giovane e di dimensioni contenute cambiare radicalmente il modo di pensare un'abitudine produttiva consolidata, in un processo industriale considerato già d'avanguardia?

il team EcostarCerto. Ecostar, fondata nel 1997 e ancora condotta dalla famiglia Cappozzo, ne è la dimostrazione.

Un'intuizione innovativa, resa possibile da una lunga esperienza nel campo dei macchinari agricoli, ricerca, sperimentazione, miglioramento continuo del prodotto e l'idea si trasforma in realtà. Oggi Ecostar è sinonimo della più avanzata e raffinata tecnologia nel settore della separazione meccanica dei rifiuti e dei materiali di scarto.

Un ambito in crescita esponenziale in tutto il mondo, che coinvolge rilevanti tematiche ambientali e mobilita consistenti interessi economici. Grazie a queste tecnologie infatti si svuotano le discariche e molte tipologie di rifiuto possono essere impiegate con efficienza per fornire combustibili e fonti d'energia puliti, come biomassa e CDR-CSS, oppure sostanze utili all'agricoltura e alla silvicoltura come il compost.

In questo scenario il principale brevetto Ecostar, il sistema anti-attorcigliamento con i suoi dischi esagonali piatti, muta in modo rilevante la consuetudine acquisita in termini di consumo, performance produttiva, ingombro, aspettativa d'ammortamento e ritorno economico.

E, per ultimo ma non ultimo, il dato relativo alle emissioni provocate nel corso del processo. Con un semplice esagono che ruota, un cerchio si chiude: produrre inquinando meno per contribuire a un ecosistema più pulito.

un riciclo più intelligente

L'impegno di Ecostar è teso a elevare di continuo possibilità e prestazioni della vagliatura dei rifiuti e dei materiali di scarto. Questa è la sua autentica vocazione, obbiettivo finale il miglioramento di un processo che fa bene al pianeta e all'uomo, assicurando insieme una maggiore soddisfazione professionale ed economica per gli operatori.

Ecostar si rivolge principalmente a progettisti e costruttori d'impianti per lo smaltimento dei rifiuti e la produzione di biomassa, combustibili ecologici e compost, energie rinnovabili, società di utility e multiutility pubbliche e private, gestori di servizi.

Per mettere a disposizione di questi soggetti la tecnologia ambientale più avanzata e innovativa, che giorno dopo giorno sposti in avanti lo stato dell'arte nel settore, Ecostar investe di continuo in ricerca e sviluppo, impiegando una squadra di progettisti e tecnici giovane, motivata e aggiornata,in grado di ricorrere agli strumenti più moderni.

A questo team di prim'ordine è affidato il compito di spostare in avanti i confini operativi e i margini prestazionali del vaglio dinamico, ma anche di perfezionare al massimo i sistemi che impiegano il vaglio stellare, soluzione ancora oggi indicata per determinati ambiti d'uso.

Il traguardo è ambizioso: lasciare il segno nell'evoluzione di una tecnologia destinata a limitare la profondità dell'impronta dell'uomo sull'ambiente.

spacer