Vaglio dinamico a dischi: una rivoluzione in sei lati.

Una tecnologia che assicura vantaggi concreti e consistenti, rispetto ai sistemi di vagliatura tradizionali.

Il processo di vagliatura è il cuore della separazione meccanica dei materiali di scarto.

Un'industria che acquista sempre maggiore importanza, a livello globale ma anche locale, in ragione delle importanti conseguenze sugli ecosistemi e del crescente valore economico del settore specifico e degli ambiti industriali collegati. Grazie a questo trattamento, infatti, diventa possibile il riciclo di materiali diversi, che saranno utilizzati per la produzione di energie alternative e rinnovabili, CDR, CSS e Biogas.

I macchinari per la vagliatura tradizionali, vibranti, trommel e stellari, presentano diversi problemi, nel medio e nel lungo termine. I materiali sottoposti al vaglio infatti finiscono per attorcigliarsi intorno ai componenti, intasando, ostruendo e bloccando i meccanismi, con conseguenze negative in termini di tempi e costi di lavorazione, necessità d'assistenza e risultati produttivi.

Per assicurare performance soddisfacenti, inoltre, servono dispositivi di grandi o grandissime dimensioni, che richiedono spazi altrettanto ampi per l'installazione.

A ciascuno di questi problemi offre soluzione la tecnologia del vaglio dinamico a dischi concepita e sviluppata da Ecostar.
 


 

I sei lati della rivoluzione tecnologica Ecostar

 

sistema anti-intasamento (o sistema anti-attorcigliamento EcostarChiave dell'intero sistema è il disco esagonale capace di elevatissime prestazioni in termini di durezza, tenacità e leggerezza, realizzato in diverse dimensioni e sezioni – a seconda della qualità e delle quantità dei diversi materiali da trattare – e imperniato su assi indipendenti.

I vantaggi assicurati dal vaglio dinamico a dischi, rispetto al vaglio a tamburo rotante (trommel), si sono rivelati sorprendenti:

  1. spazi necessari per l'installazione e l'uso drasticamente ridotti
     
  2. produzione altissima, fino a 200 tonnellate/ora, di materiale più raffinato e con qualità di separazione ottimale
     
  3. consumi limitati fino a un quarto e necessità di assistenza e manutenzione abbattute
     
  4. possibilità di variare in qualsiasi momento la dimensione di vagliatura del +/- 20%
     
  5. minori emissioni inquinanti in apporto una produzione più consistente
     
  6. ammortamento e ritorno dell'investimento molto più rapidi

INGOMBRI RIDOTTI

Il vaglio dinamico agisce facendo saltare il materiale da vagliare. Lo scuotimento velocizza il processo di separazione e ne accresce la velocità. In questo modo è possibile ottenere alte quantità di materiale vagliato con macchinari d'ingombro ridotto e conseguente risparmio di spazio.


PRODUZIONE MOLTO ELEVATA

Da 10 a 200 ton/ora (a seconda del tipo di materiale vagliato e dalla lunghezza del vaglio) – Utilizzando un trituratore adeguato, si riesce ad ottenere una produzione molto superiore ai sistemi di vagliatura a tamburo rotante. Il sistema di separazione per saltellamento assicura un grado di pulizia del materiale ottimale.


BASSO ASSORBIMENTO DI POTENZA

7,5 Kw → fino a 4 m. di lunghezza

15 Kw → oltre i 4 m. di lunghezza


MANUTENZIONE RIDOTTA AL MINIMO

Grazie al sistema anti-intasamento brevettato, il vaglio dinamico Ecostar necessita di una manutenzione molto ridotta.


FLESSIBILITA' DI INSTALLAZIONE

Dati gli ingombri ridotti, il vaglio dinamico Ecostar è adeguato a molteplici soluzioni di installazione.


CONVENIENZA

Il prezzo del vaglio dinamico Ecostar risulta estremamente competitivo rispetto a quello di altri vagli, in rapporto alle prestazioni, alle dimensioni e ai costi di esercizio.

spacer

una rivoluzione in sei lati. video Gallery


1 video per una rivoluzione in sei lati.

• una rivoluzione in sei lati. 1